Luca 

Un ragazzo come tanti, con una gran voglia di vivere. A 17 anni ci si esprime per dare il massimo in tutto quello che ci circonda. Lui metteva il cuore in tutto quello che faceva nella scuola, con gli amici e nel basket, la sua grande passione. In campo coinvolgeva il gruppo, spronava i compagni a dare sempre di più e se qualche volta si arrabbiava era perchè non aveva saputo dare il meglio, come avrebbe voluto. Il torneo è dedicato a tutti quei ragazzi che non hanno potuto esprimersi al meglio ancora una volta, è voluto per quei ragazzi che, possono ancora esprimersi, dare il massimo nel gioco così come nella vita di tutti i giorni. Lo sport aggrega, fa socializzare, aiuta a crescere; lo spirito sportivo lo si nota in tutti quei ragazzi che riescono a sorridere qualunque cosa accada. Luca era proprio così, un amicone per tutti e un grande sportivo. Il torneo ha lo scopo di lasciare una traccia indelebile della manifestazione in tutti coloro che vi partecipano. Tutto è curato al massimo perchè riesca una manifestazione piacevole, ma anche competitiva, quella competizione che fa bene a tutti: ai giocatori, agli allenatori ed al pubblico che assiste al torneo. La giovane età dei partecipanti esprime voglia di confrontarsi e nello stesso tempo voglia di divertirsi, con l'opportunità di entrare a far parte di quei percorsi formativi che in qualche modo influenzeranno la loro vita in futuro. Il Memorial ha avuto inizio nel 2009 con la squadra del Vanoli Cremona, vincitrice del primo torneo a quattro squadre, che si svolgeva in due giorni ad Altopascio, Nella seconda edizione la squadra che ha portato a casa il titolo è stato il Centro Minibasket Lucca, confrontandosi con altre tre squadre in due giornate di incontri ad Altopascio. La terza edizione ha visto crescere il torneo passando da quattro squadre ad otto, giocate su due campi differenti. Ha coinvolto sia il paese di Altopascio che quello di Porcari, premiando per la capacità di gioco il Monte Paschi Siena. In questa edizione le squadre che si affronteranno sono otto. La manifestazione è svolta su tre giornate: nelle prime due si effettueranno le qualificazioni, il terzo giorno è dedicato interamente alle finali. I campi coinvolti per questa edizione sono a Porcari per i primi due giorni mentre per le finalissime il memorial si sposterà al Pala-Terme di Montecatini. Le società partecipanti sono: il Monte Paschi Siena - lo Junior Casale Monferrato - la Scavolini Pesaro - la Bluorobica Bergamo - la Fortitudo Bologna - la Tesi Group Pistoia - il Don Bosco Livorno - il Cantù. GRAZIE Fra i ringraziamenti, è doveroso ricordare la società del Nuovo Basket Altopascio e l'amministrazione comunale del paese del Tau, che hanno dato vita alla manifestazione nel 2009 e l'hanno vista crescere nei due anni successivi. Un ringraziamento particolare va alla casa delle Suore del Santo Nome, che ha messo a disposizione il suo meraviglioso palazzetto. Un grazie grossissimo va a tutte le attività commerciali, che economicamente hanno supportato il torneo facendolo nascere e crescere, nonchè al comune di Porcari. Vogliamo ringraziare anche la cittadina di Montecatini, che pur non conoscendoci, ci ha accolto con entusiasmo e disponibilità, rendendo possibile la buona riuscita del torneo 2012. Infine a tutti i ragazzi e a tutti coloro che hanno lavorato per la manifestazione dedicata ad un ragazzo che rimarrà sempre nei nostri cuori, un abbraccio fortissimo e un ringraziamento personale da parte della LUDEC asd. Grazie a tutti.