LAZIO - MARCHE 85 - 63

22-15, 47-27, 69-42, 85-63

TABELLINI:

MARCHE: BARZOTTI 3, GULINI 7, CALBINI 12, MUJAKIVIC 4, REGGIANI 15, MAOLONI 10, SANPALOESI 7, SLAVOV, BENDIA 2, PRIMITIVI, PAGLIARO, MOLO 3.

LAZIO: NIZZA 8, GIANNI 6, BALLIN 7, ANTONIANI 2, LUZZI 14, BISCHETTI 14, ALVITI 2, LAFFITTE 10, QUARTA 9, FERRARI 6, OKEREKE 5, FRUSCOLONI 2.

Si è svolta al PalaTagliate di Lucca la semifinale per l'aggiudicazione del 3° e 4° posto della LUDECCUP 2015. In campo si sono affrontati gli schieramenti del Lazio e delle Marche. Nell'edizione 2014 del torneo il Lazio si era aggiudicato il quarto posto mentre la squadra marchigiana si era classificata al settimo.

Primo quarto abbastanza bilanciato tra le due formazioni che si studiano a vicenda. Nel secondo quarto la squadra laziale ingrana la marcia, sfrutta la maggiore forza fisica, attacca e segna chiudendo sul +20. Nel terzo e quarto quarto la musica non cambia: la superiorità del Lazio è evidente, specie sotto canestro e in attacco, complice una difesa un po' troppo blanda delle Marche che non riesce a fermare gli attacchi avversari.

Onore comunque ad entrambi gli schieramenti per tutto l'impegno mostrato durante la manifestazione.