Finale 3° - 4° posto: Eurobasket Virtus Roma 60 - 51 Vanoli Cremona

E' finita anche la terza finale di giornata, valevole per il 3° e 4° posto. Dopo una partita giocata ad alto ritmo, che ha visto le squadre affrontarsi a viso aperto, è la Virtus Roma che si aggiudica la terza piazza battendo Vanoli Cremona con il risultato di 60 - 51. L'inizio è tutto dalla parte della squadra di coach Ricca che impatta la partita con un netto 8 a 0. Vanoli però riesce a prendere il ritmo e finisce il primo quarto sotto di due lunghezze. Il secondo quarto è giocato dalle due squadre ad alta intensità si chiude con Cremona in vantaggio 27 - 24. La seconda parte di gara continua sulla falsariga della precedente, e le due squadre esibiscono sul campo un buon gioco. Fine terzo quarto sembra che la partita si incanali verso lidi favorevoli per la squadra di Beluffi, ma è nel terzo quarto che Roma con un parziale di 9 a 0 inverte l'inerzia della partita. A 3 minuti dalla fine sul +6 Roma spreca alcuni possessi, ma Vanoli non è brava ad approfittarne, quindi è la squadra capitolina che si aggiudica il match. 

Da notare le ottime prestazioni di Silvestri e Maggiore nelle fila romane e del capitano Paroni in quelle cremonesi. 
Questi i tabellini: VIRTUS EUROBASKET ROMA: Torresani 3, Pasquali 2, Trebbi, Santini 11, Nunzi 4, Cupellini 1, Mariotti 2, Maggiore 11, Minelli 10, Mordini, De Marchi 2, De Colle, Lergetporer, Silvestri 14. Coach: Ricca.
VANOLI CREMONA: Carboni, Chiavuzzo, Merli, Rodighiero 7, Paroni 11, Bonezzi 7, Pedretti 2, Sangalli, Tolasi 8, Mattioli 9, Zani 2, Boninsegna 5, Cavalli 0. Coach: Beluffi.