Mens Sana Siena 39 – 70 Virtus Eurobasket Roma

Nella partita delle 11 al Palasuore, Roma si conferma una delle teste di serie di questo torneo vincendo 70 a 39 contro la Mens Sana.

Dopo una prima parte di gara abbastanza equilibrata, la squadra romana è riuscita ad girare la partita a suo favore. Siena comunque con molta tenacia, è rimasta in partita giocando a viso aperto sotto la guida del proprio capitano Ricciardelli, facendo scendere il divario sotto la doppia cifra.

Alla ripresa però, la virtus preme sull'acceleratore e allunga sfruttando la propria superiorità fisica e mantiene il controllo seguendo la scia del proprio capitano Santini.


Mens Sana Siena 70 - 97 Pallacanestro Cantù


Alle 18, al PalaCavanis, si è giocata la terza partita del girone B, Mens Sana Siena contro Pallacanestro Cantù.

Gara equilibrata solo nel primo quarto, chiuso sul 22 - 21 in favore di Cantù.

Il break decisivo è avenuto nei quarti centrali, che hanno permesso a Cantù di prendere un vantaggio di 22 punti(47 - 69).

Ottima prova di Chinellato e Nasini per i lombardi. Per i toscani, 25 punti per il capitano Ricciardelli.

Parziali: 21-22; 32-46; 47-69; 70-97.

 

Don Bosco Livorno 74 - 72 V. EuroBk Roma

Partita al cardiopalma quella fra Don Bosco Livorno e Virtus EuroBk Roma con la seconda che si impone per i primi due quarti riuscendo a portarsi avanti con un distacco di ben 10 punti, ma Don Bosco non si arrende, tira fuori la grinta e risale a +2 che però Roma annienta sulla sirena costringendo la compagine toscana all'overtime.
Cinque minuti combattutissimi che portano a vincere 74 - 72 il Don Bosco Livorno, guidato da coach Casalone, che si aggiudica così la finalissima vs. PMS Moncalieri.

Parziali: 13-20; 27-36; 45-55; 65-65; 74-72