(16 - 25; 23 - 48; 41 - 62; 61 - 84)

Ultima partita della fase a gironi della Ludec Cup 2017 al PalaCavanis, in campo le selezioni di Piemonte e Veneto. Veneti, che come i friulani disputano la seconda partita consecutiva di giornata, staremo a vedere se otterranno il solito risultato.

La partita ha un avvio lento, quasi fiacco da entrambe le parti, ma una tripla veneta sferza gli animi.
Primo quarto che vede i veneti condurre per 25 a 16 per esser riusciti ad imporre il proprio ritmo alla gara.

La seconda frazione si apre con un parziale immediato di 4 a 0 per il Veneto ma la risposta, se pur faticosa, del Piemonte non si fa attendere.
Il Veneto, peró, è inarrestabile e raggiunge senza difficoltà quota +20, a metà del periodo.
Si va all’intervallo lungo coi veneti in vantaggio, autori di una prestazione solida e autoritaria.

Il Veneto torna in campo con l’obiettivo di staccare il biglietto per la finale di domani, forte di una percentuale di tiro del 66%, allungando di 3 punti nei primi secondi di avvio.
Il Piemonte prova a stringere le maglie della difesa questo pero non sortisce l’effetto sperato, la squadra arriva in bonus dopo 5minuti di gioco, permettendo ai veneti di poter penetrare l’area liberamente sfruttando la doppia possibilità di risultato positivo, sia esso fallo e tiri liberi o canestro facile.
Alla fine 62 a 41 per i ragazzi di coach Zanatta.

Quarto periodo che vede la gestione, dei tempi e del gioco, totalmente in mano ai veneti.

Alla fine il tabellone indica 84 a 61 per il Veneto, che domani al PalaTaglite disputerà la finale contro il Friuli Venezia Giulia.